La magia di Rapunzel rivive al Palais di Saint-Vincent grazie al Musical

La magia di Rapunzel rivive al Palais di Saint-Vincent grazie al Musical

Appuntamento con lo spettacolo di fine anno dell’associazione domenica 26 maggio dalle ore 15.30. Oltre 180 ballerini dai 3 fino ai 40 anni faranno rivivere la storia della principessa dai lunghi capelli magici.

Una storia, una favola, uno spettacolo che farà sognare grandi e piccoli, che divertirà con i suoi momenti buffi e ironici, che emozionerà con le sue coreografie, aiutando al contempo a riflettere sull’importanza delle cose semplici che la vita regala. Domenica 26 maggio dalle ore 15.30 al Palais di Saint-Vincent sbarca il musical Rapunzel, portato in scena dall’associazione Danza e Danza di Verrès, realtà fondata nel 1994.Oltre 180 ballerini dai 3 fino ai 40 anni faranno rivivere la storia della principessa dai lunghi capelli magici che grazie all’aiuto del simpatico Flynn scoprirà la sua vera identità.A passi di danza classica, modern-jazz, hip hop, break dance, reggaeton e contemporanea, gli allievi dei corsi avanzati e professionali offriranno uno spettacolo tutto recitato e cantato dal vivo.

Ospite d’onore dello spettacolo di fine anno dell’Associazione Danza e Danza di Verrès sarà Maria Zaffino, ballerina professionista, per undici anni fra i protagonisti della trasmissione “Amici” e che da due anni collabora con l’Associazione valdostana, seguendo alcuni progetti formativi di danza modern.

La supervisione della danza classica è invece affidata a Mia Molinari che, attraverso degli esami svolti in sede a cadenza annuale, certifica la qualità della formazione.

Le coreografie di “Rapunzel” sono curate oltre che da Mariangela Moraca, da Sharon Berger, Simone Bua, Giandomenico Marazzita, Federica Di Marco, Sharon Rampin e Maria Zaffino. I costumi e le scenografie sono firmate da Alexandra Anardi.

Durante la serata – 7 euro il costo del biglietto d’ingresso – verranno raccolti fondi per il Centro donne contro la violenza.

“Siamo molto contenti ed emozionati per questo spettacolo. – sottolinea la regista e coreografa Mariangela Moraca –  Abbiamo visto crescere la nostra attività negli anni, sia nella sede di Verrès che in quella di Donnas”. Motivo d’orgoglio per Danza e Danza l’ingresso dell’allieva Chiara Bongiorno – che sarà sul palco domenica 26 maggio –   nella prestigiosa scuola di musical MTS di Milano, dopo aver superato brillantemente l’audizione lo scorso gennaio.

Per il prossimo anno accademico l’Associazione promette importanti novità. “Stiamo completando la nostra nuova sede  – continua Moraca – che vedrà oltre 1000 metri quadri destinati alla danza e ad attività artistiche e collaterali che prevediamo di ultimare entro settembre. La nuova struttura sarà dotata di tre sale e permetterà anche agli studenti valdostani di poter frequentare corsi di danza di ogni genere”.

Leave a Reply